lunedì 9 gennaio 2012

Sono viva ... o almeno spero!

Dire che questi ultimi mesi trascorsi, a partire dalla fine di febbraio e per tutto il 2011, sono stati un incubo è davvero "riduttivo".
Mettetevi comodi e considerate che quello che scriverò è tutto avvenuto CONTEMPORANEAMENTE!!!!!
Ne voglio tenere memoria per i momenti di sconforto futuri, perchè se sono uscita viva da questo periodo lo potrò fare sempre.
Ho iniziato con le vertigini che mi sono durate la bellezza di 5 mesi e che mi costringono tuttora a fare alcuni movimenti in modo leeeento, molto leeeento. E ad alzarmi dal letto sempre e solo dalla stessa parte.
Ho continuato con risonanza magnetica per scoprirne la causa.
Pensavo che oltre ai fantomatici sassolini che vanno a giro nell'orecchio per conto proprio e che nessuno ha mai visto, ma quando si spostano si fanno veramente sentire, ci fosse qualcos'altro ... e infatti .... due vertebre che beatamente si stanno "improntando" nel midollo. E per fortuna che non ho ernie e non devo operarmi, ma il mio lavoro (maledetto) ci mette del suo e mi obbliga a stare a capo basso e la situazione peggiora e non certo migliora.
E quindi ciclo di megnetoterapia e tens e ginnastica riabilitativa che per i primi tempi mi ha ucciso ... dovevo farmi accompagnare perchè non avevo più equilibrio.
Mio babbo che in 25 giorni ha fatto visita cardiologica, prova da sforzo, coronarografia non riuscita e immediato intervento a cuore aperto con l'applicazione di 4 bypass. E la sua degenza me la sono curata tutta io con 120 km al giorno e vertigini....
Non potevo certo farmi mancare delle beate emorroidi ... 15 giorni d'inferno nel bel mezzo del battesimo della mia nipotina, a cui ho fatto da madrina e soprattutto della Comunione di Diego.
Una situazione di schifo in ufficio ... personale in riduzione e accollo di ulteriori competenze a chi rimane, stipendi pagati in ritardo.
Ultimo in ordine di data, la nostra cara automobile che, dopo 9 anni, ha deciso di abbandonarci e quindi ne dobbiamo trovare un altra quanto prima perchè quella che uso adesso è così piccola che una scatoletta di tonno è dotata di attico in confronto.
Last but no least: crisi d'ansia, tachicardia e svenimenti. Visita dal cardiologo fra 10 giorni.
E tutto questo senza mai fare un giorno di malattia ..... ma sarò scema!!!

Che dire, io sono una di quelle che leggono gli oroscopi e poi se li scordano.
L'avevano detto che il 2011 sarebbe stato schifoso e tale si è rivelato.
Le uniche cose buone che terrò a mente dei 365 giorni passati sono: la mia adorata nipotina Agnese, la comunione di Diego e essere riuscita a perdere otto chili. Basta.

Oggi compio 39 anni.
Volto pagina e comincio il 2012 come dico io ... muro o non muro tre passi avanti.

michela

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Buon Compleanno....ti auguro di passare un 2012 talmente bello da dimenticarti di tutte le cose brutte del 2011! :-)
Glen

FrancescaVe ha detto...

Beh, auguri Michi. Spero che dimenticherai tutto il 2011 e soprattutto ora non può essere che in discesa! Un bacio!

SimoB77 ha detto...

Mamma mia Michi...che anno sconvolgente...ma eri in compagnia solo che io avevo iniziato il 3/12/2010!!!
Ti auguro davvero di avere una svolta e ti rifaccio gli auguri anche qui!
Baci
Simo

Rita ha detto...

auguri anche qui aMICHIna....
molte delle cose le sapevo... dimentica questo brutto anno... e benvenuto 2012!

ps. tra le cose che voglio ricordare io del 2011 che per me è stato più bello... aggiungo aver trascorso del tempo con te in fiera!

zammù ha detto...

concordo in pieno: il 2011 è da dimenticare! Un abbraccione e un mondo di auguri, il 2012 sarà sicuramente bellissimo :)

SaraDafne ha detto...

ohmammamamà che periodino che ti sei smazzata!!!! Mi dispiace tanto e spero che ti rifarai nel 2012!!!
Tanti auguri di buon compleanno!!
kiss
S.

manuscrap ha detto...

MIchiiii!!! e caspita però, non ti sei fatta mancare niente! dai che il 2012 sarà sicuramente migliore! ti abbraccio e ti faccio tantissimi auguri in un ritardo mostruoso... perdonami... un bacio grandissimo

Lillyt ha detto...

Michi anche il mio 2011 è stato da dimenticare... dai che questo 2012 invece deve essere splendido!!!
'ciotti
Livia

Cristina: ha detto...

In bocca al lupo cara!
Con tutto il cuore e poi.....hai ragione, ricordatene sempre di questo anno, per non scordarti quanto sei forte!
Cristina